PopAds.net - The Best Popunder Adnetwork

Pancakes ripieni di nutella

INGREDIENTI per 8 pancakes:

  • n2 uova intere
  • 200g di farina 00
  • 80g di zucchero
  • 200ml di latte
  • mezzo cucchiaio di lievito per dolci
  • nutella
  • zucchero a velo

pancakes ripieni di nutella 2

PREPARAZIONE:

Si inizia mescolando l’uovo e lo zucchero in una ciotola una volta amalgamato il composto aggiungete la farina e il lievito e pian piano unite il latte.

Mescolate fino ad ottenere una pastella omogenea.

Scaldate una piastra o una padella antiaderente, con un po’ di carta assorbente intinta nell’olio, ungete la padella, poi versate un po’ di impasto al centro e aggiungete un cucchiaio di nutella al centro dell impasto versato.Poi ricoprite la nutella con altro impasto fino ad ottenere quasi un sandwich piatto con all’interno un ripieno di nutella.

Dopo un paio di minuti che inizia a diventare dorato, girate il pancake con l’aiuto di una spatola e cuocete anche dall’altro lato

Una volta cotti pettete man mano i pancakes alla nutella uno sull’altro, poi spolverizzate con lo zucchero a velo e servite FINE 🙂

Pancakes allo sciroppo

INGREDIENTI per 12 pancakes:

  • n.2 uova
  • 130g di farina
  • 25g di burro
  • 200g di latte intero
  • 6g di lievito per dolci
  • 15g di zucchero
  • sciroppo d’acero

pancakes

PREPARAZIONE:

Iniziamo la preparazione dei pancakes fondendo il burro a fuoco basso. Intanto dividete gli albumi dai tuorli. Versate i tuorli in una ciotola e sbatteteli con una frusta a mano, poi unite il burro fuso a temperatura ambiente e il latte a filo, continuando sempre a mescolare con la frusta.Montate il composto finchè non risulterà chiaro.Unite il lievito alla farina e setacciate tutto nella ciotola, mescolate con la frusta e amalgamate.

Ora montate gli albumi che avete tenuto da parte, versando poco alla volta lo zucchero e quando saranno bianchi e spumosi incorporateli delicatamente al composto dei tuorli, con movimenti dall’alto verso il basso, per evitare di smontarli. Mettete a scaldare sul fuoco medio (non alto altrimenti non darete il tempo all’impasto di lievitare bene durante la cottura e i pancakes diventeranno troppo scuri) una padella ampia antiaderente (meglio se a fondo spesso) e, se necessario, ungete con poco burro da spandere sulla superficie con l’aiuto di carta da cucina. Versate al centro del pentolino un mestolino di preparato.

Quando inizieranno a comparire delle bollicine in superficie e la base sarà dorata, giratelo sull’altro lato per mezzo di una spatolina, come se fosse una crepe o una frittata, quindi fate dorare a sua volta anche l’altro lato, dopodichè il pancake sarà pronto. Proseguite così con il resto dell’impasto e man a mano disponete i pancakes su un piatto da portata, impilateli uno sopra l’altro . Serviteli caldi e cosparsi di sciroppo d’acero. Potete accompagnare i pancakes con della frutta fresca o sciroppata di vostro gusto. FINE 🙂