PopAds.net - The Best Popunder Adnetwork

Involtini di Platessa e Pesto col Bimby

INGREDIENTI per 2 :

  • 2 filetti di pesce tipo platessa (250 g circa)
  • 2 cucchiai di pesto alla genovese
  • 150 g di fagiolini lavati e puliti
  • 1 pizzico di sale
  • 150 g di acqua

 

involtini-di-platessa-e-pesto-col-bimby

 

PREPARAZIONE:

Mettere nel cestello i fagiolini e tenere da parte.
Stendere sul piano di lavoro i filetti di platessa, spalmare su ognuno il pesto, avvolgere il filetto su se stesso, facendo attenzione a non far fuoriuscire il pesto; salare leggermente.
Sistemare gli involtini nel recipiente del Varoma precedentemente foderato con carta forno bagnata e strizzata. Chiudere e mettere da parte.
Mettere nel boccale l’acqua, posizionare il cestello, posizionare il Varoma e cuocere: 20 min./Varoma/vel. 2.
A cottura ultimata trasferire gli involtini su singoli piatti, conservando il sughetto rilasciato dal pesce. Servire accompagnando gli involtini con i fagiolini e irrorandoli con il sughetto. FINE 🙂

Involtini Primavera col Bimby

INGREDIENTI involtini primavera:

PER LA PASTA FILO:

  • n.1 uovo
  • n.1 pizzico di sale
  • 50g di acqua
  • 250g di farina
  • 50g di burro

 

PER IL RIPIENO:

  • 100g di verze
  • n.1 cipolla
  • n.1 carota
  • n.1 cucchiaio di salsa di soia
  • n.1 cucchiaio di fecola
  • n.2 cucchiai di acqua

PER FRIGGERE E SPENNELLARE:

  • n.1 uovo
  • olio di semi q.b.

involtini primavera

PREPARAZIONE PASTA:

Inserire nel boccale l’acqua, il burro e il sale per 1 minuto a 70° a Vel. 1.

Aggiungi l’uovo e la farina e inizia a impastare per 50 secondi a Vel. 5.

Dopo di che avvolgi l’impasto nella pellicola e lascia riposare per una mezzoretta.

PREPARAZIONE RIPIENO:

Inserire nel boccale la verza, la cipolla, e la carota per 20 secondi a Vel. 6.

Mischia in una ciotola acqua e fecola e inseriscila nel boccale.

Aggiungi la salsa di soia e cuoci per 5 minuti a 100° a Vel. SOFT. ANTIORARIO.

PREPARAZIONE INVOLTINI:

Stendi la pasta filo in modo sottile e rintaglia dei quadratini 20×20 cm.

Inserisci il ripieno su un quadratino e ricoprilo con un’ altro.

Arrotonda e sigilla i bordi spennellandoli con l’uovo sbattuto.

Friggi fino alla doratura FINE 🙂